Scopri Catania

Una storia millenaria diventata patrimonio dell’UNESCO 

” Ai piedi dell’Etna e bagnato dal Mediterraneo ”   

Catania è un luogo vero, dove vivere la vera essenza siciliana, ricco di un travagliato passato 
Quando si parla di Catania, oltre a parlare delle sue numerose bellezze non si può dimenticare di accennare all’immensa forza di una popolo flagellato nei millenni, da terremoti, eruzioni e dominazioni. Questo li ha  portati dopo ogni disgrazia a trovare  la grinta per rinascere dalle ceneri, come la celeberrima Araba Fenice. Oggi Catania è un luogo d’arte e cultura, patrimonio Unesco, che ogni anno ospita milioni di turisti. Questa città può essere anche definita la città degli scrittori: appellandoci a Giovanni Verga, Luigi Capuana, Ercole Patti, Federico De Roberto o del giornalista Giuseppe Fava. 
Qui per farsi un’idea del reale sapore di questo magnifico posto la cosa migliore è farsi una bella passeggiata per le vie del paese. Catania è dominata da chiese barocche, come la Chiesa di San Benedetto, Palazzo Asmundo Francica-Nava, e la Chiesa di San Francesco Borgia, dove il grande compositore Vincenzo Bellini suonava l’organo. Proprio a lui  è dedicato il teatro Massimo Bellini e la Villa Bellini, due principali attrazioni della città. Sicuramente da non perdere è la cattedrale di Sant’Agata, ovvero il duomo e la sua piazza. Stupisce la magnifica facciata barocca del duomo che alterna la pietra lavica nera con la chiara pietra calcarea di Siracusa creando un connubio perfetto. 
Una tappa molto interessante è anche il Castello di Ursino, una monumentale fortezza duecentesca voluta  dall’imperatore Federico II di Sicilia. Tornando indietro nel tempo a Catania non si può non visitare il teatro romano e l’Odeon,  il frutto più prezioso degli scavi archeologici nella città. Per quanto riguarda  le residenze private Palazzo Biscari è il più importante  di Catania ed è una preziosa testimonianza del barocco siciliano. 
Parlando invece di  lungomare, quest’ultimo si estende fino a raggiungere due dei paesi marinari più caratteristici del territorio: Aci Castello Acitrezza, dove ammirare i tre faraglioni. La leggenda narra che qui avessero dimora i ciclopi, tra cui Polifemo, che secondo quanto narrato  scagliò proprio in questa parte di mare i tre giganteschi massi contro Ulisse. Aci Trezza è anche il luogo dei Malavoglia,  narrata da Giovanni Verga che qui ambientò il suo romanzo.  

Scopri

cosa vedere a Catania

Teatro Massimo Bellini

Villa Bellini

Piazza del
Duomo

Teatro
Romano

Odeon

Castello di
Ursino

Paesi marinari caratteristici

Acitrezza

Aci Castello

Lost your password?
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.